Salerno, ritrovate numerose siringhe su Lungomare Colombo



salerno
Foto: Facebook "Voglio un Mondo Pulito"

Un volontario di “Voglio un Mondo Pulito” ha segnalato la presenza di numerose siringhe sul Lungomare Cristoforo Colombo a Salerno: la denuncia

Allarme siringhe ‘anomale’ ritrovate sulla spiaggia a Salerno. La segnalazione arriva direttamente dalla pagina Facebook di “Voglio un Mondo pulito”.

Come si legge sulla pagina social, un volontario dell’associazione ha fatto questa tremenda scoperta nella giornata di domenica, quando si era recato nei pressi della spiaggia a Pastena. Numerose siringhe – probabilmente utilizzate da tossicodipendenti – sono state rinvenute nei pressi della riva.

Subito è scattata la denuncia e, di conseguenza, l’allarme per i cittadini di Salerno. Il volontario di Voglio un Mondo pulito si è messo immediatamente all’opera per ripulire la spiaggia e recuperare le siringhe lasciate in maniera ‘pericolosa’ sulle rive del Lungomare salernitano.

Continua l’obiettivo di eliminare quanto di ‘sporco’ c’è nel territorio di Salerno da parte degli attivisti di “Voglio un Mondo pulito”. Si tratta dell’ennesimo episodio, visto che negli ultimi giorni ha tenuto banco la questione degli ingenti rifiuti presenti nei pressi del Molo, a cause delle intense piogge dell’ultima settimane. Inoltre, nella giornata di venerdì, c’è stata anche la macabra scoperta di un carcassa di animale ritrovata sempre sulle spiagge del territorio salernitano.

Il nostro Giuseppe è sceso giusto una mezz’ora in spiaggia Ed ecco cosa ha trovato… 10/11/2019#vogliounmondopulito

Pubblicato da Voglio un Mondo pulito su Domenica 10 novembre 2019

Leggi anche