Tragedia nel cavese: 28enne si toglie la vita



Un gravissimo episodio ha sconvolto la città metelliana: il suicidio di un 28enne del posto

Non si conoscono ancora con precisione le dinamiche e i motivi che hanno spinto il 28enne di Cava de’ Tirreni a lanciarsi dal balcone di casa, tentando il suicidio. Si ipotizza che a spingerlo a tanto sia stata una lite con i familiari, ma al momento non si ha alcuna certezza a riguardo.

Erano circa le 18.00 di ieri quando M. M., queste le iniziali del giovane, ha tentato il suicidio. Un volo di tre piani, ma l’impatto al suolo non è bastato ad ucciderlo: sul posto sono prontamente accorsi i volontari della Croce Bianca. Tutto però si è rivelato vano: trasportato d’urgenza all’ospedale di Nocera, il ragazzo è deceduto poco dopo.

Leggi anche